• Baccalà fritto con pomodori e olive nere

    Pubblicato il 31 dicembre 2013 da in Pranzi e pranzetti, Secondi piatti

    Il baccalà

     

    Per non farci mancare niente in questi giorni di festa, ecco il baccalà “double face”.
    Lo potrete gustare semplicemente fritto o, un po’ più elaborato, insaporito in padella con pomodori e olive nere.
    A voi la scelta… fatevi guidare dall’acquolina in bocca.

     

    Baccalà fritto con pomodorini e olive nere

     

    INGREDIENTI (per 8 persone)

    Per il baccalà
    1 kg. di filetto di baccalà già trattato
    200 gr. di olive nere
    5 pomodori Piccadilly
    sale e pepe

    Per la pastella
    6 cucchiai di semola
    3 uova
    1 bicchiere di birra

    olio per friggere

     

    PROCEDIMENTO

    Sciacquate i filetti di baccalà e ottenetene dei pezzi regolari. Asciugateli con carta da cucina.

    Preparate la pastella amalgamando gli ingredienti. Lasciate riposare 30 minuti.

    Immergete i filetti di baccalà nella pastella e friggeteli in abbondante olio.

    Scottate i pomodori Piccadilly, eliminate la buccia e i semi e fateli insaporire in una padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio. Aggiungete un pizzico di sale. (Attenzione perché il baccalà è saporito di suo)
    Dopo qualche minuto aggiungete i filetti di baccalà fritti e fateli cucinare circa 20 minuti.
    Aggiungete le olive 5 minuti prima di spegnere il fuoco.
    Servite con un generoso trito di prezzemolo.

     

    Baccalà fritto